Jonathan Rea, nordirlandese di 34 anni, ha vinto gli ultimi 6 Mondiali con Kawasaki
Jonathan Rea, nordirlandese di 34 anni, ha vinto gli ultimi 6 Mondiali con Kawasaki
Terzo appuntamento mondiale con la Superbike. Da oggi si corre a Misano, gara che torna al circuito ‘Marco Simoncelli’ dopo lo stop forzato del 2020. Un evento ancora più significativo vista anche l’apertura a 5.000 tifosi giornalieri sugli spalti. Fari puntati sul vertice della classifica, dove i primi tre sono racchiusi in 38 punti appena: Jonathan...

Terzo appuntamento mondiale con la Superbike. Da oggi si corre a Misano, gara che torna al circuito ‘Marco Simoncelli’ dopo lo stop forzato del 2020. Un evento ancora più significativo vista anche l’apertura a 5.000 tifosi giornalieri sugli spalti. Fari puntati sul vertice della classifica, dove i primi tre sono racchiusi in 38 punti appena: Jonathan Rea (Kawasaki) è in testa con 110 lunghezze, davanti a Toprak Razgatlioglu (Yamaha), 75, terza la Ducati di Scott Redding con 72. Indubbiamente favorito il recordman Jonathan Rea, che arriva su un circuito in cui la sua Kawasaki va forte: per lui l’occasione per incrementare il suo vantaggio in classifica. Toprak Razgatlioglu, primo degli inseguitori, va però ancora a caccia della sua prima vittoria stagionale. Dopo i tre podi portati a casa all’Estoril, Toprak vuole assaporare il gusto della vittoria. Andrea Locatelli (Yamaha) si prepara ad affrontare il primo round di casa in carriera nel WorldSbk e arriva a Misano forte del quinto posto ottenuto in Gara 2 all’Estoril: il pilota lombardo è il miglior italiano in classifica. Obiettivo riscatto, invece, in casa Ducati con Scott Redding e Michael Ruben Rinaldi (ieri super nelle libere), dopo le delusioni in gara-2 all’Estoril.

Dopo il disastroso inizio di weekend all’Estoril con tre cadute nella giornata di venerdì, Alvaro Bautista nelle tre gare in programma è riuscito a trovare con la Honda CBR RR-R degli ottimi feeling risalendo dalla 18esima posizione in griglia di partenza andando a conquistare tre piazzamenti in top ten. Chaz Davies torna poi a Misano in sella alla Ducati Panigale V4 R puntando a replicare l’ottimo primo podio conquistato in questo 2021.

Il programma: oggi alle 11.10 la Superpole e alle 14 gara-1. Domani alle 11 la Superpole Race e alle 14 gara-2.