Sempre più fenomeno, sempre più eterno. Tom Brady (nella foto), 43 anni, riporta i Tampa Bay Buccaneers ai playoff Nfl per la prima volta dopo il 2007 e lo fa alla sua prima stagione nella squadra della Florida, dopo aver giocato venti anni nei New England Patriots vincendo sei Super Bowl.

Il quarterback marito della top model Gisele Bundchen è stato protagonista della vittoria per 47-7 in casa dei Detroit Lions: la 298esima partita di stagione regolare di Brady, che ha eguagliato un altro mito, Brett Favre. I Buccaneers ai playoff potranno essere la grande sorpresa. Non ci saranno i Patriots, che senza Brady hanno mancato la post season per la prima volta dopo 12 anni.