Bruno Visintin, qui nel 1964 titolo europeo (combo)
Bruno Visintin, qui nel 1964 titolo europeo (combo)

Roma, 11 gennaio 2015  - E' suonato il gong per Bruno Visintin, ex pugile nelle categorie superleggeri e welter. Il boxer avversario di Duilio Loi è morto a a Spezia, sua città natale

Bruno Visintin, ex pugile nelle categorie superleggeri e welter, aveva 84 anni e da qualche giorno era ricoverato in ospedale. Dopo una carriera dilettantistica ad alto livello, passato professionista divenne campione d'Italia e conquistò la cintura continentale. 

Epici i suoi due incontri con Duilio Loi, entrambi validi per la corona europea: Visintin perse tutti e due i match ai punti. Nel 1964 divenne campione d'Europa dei superwelter, corona che difese ben sei volte fino al 1/o gennaio 1966, nel suo ultimo incontro, in cui fu battuto a Copenhagen dal danese Hogberg per kot al 7/o round. Fu l'unico incontro perso da Visentin prima del limite. I funerali si terranno martedì a la Spezia.