di Paolo Manili Uno strepitoso Emilio Bicocchi in sella al reattivo e preciso 10 anni olandese Flinton ha messo la firma sulla prima gara "grossa" del Memorial Dalla Chiesa, edizione numero 29, che ha preso il via ieri al Gese di San Lazzaro di Savena, Bologna. Bicocchi (nella foto) ha anche portato al secondo posto l’altro cavallo, il tedesco Call Me. Nel Premio "Gese" (1,40 m. di altezza, a fasi) l’azzurro è...

di Paolo Manili

Uno strepitoso Emilio Bicocchi in sella al reattivo e preciso 10 anni olandese Flinton ha messo la firma sulla prima gara "grossa" del Memorial Dalla Chiesa, edizione numero 29, che ha preso il via ieri al Gese di San Lazzaro di Savena, Bologna. Bicocchi (nella foto) ha anche portato al secondo posto l’altro cavallo, il tedesco Call Me. Nel Premio "Gese" (1,40 m. di altezza, a fasi) l’azzurro è apparso nella stessa strepitosa forma in cui l’avevamo visto prima della pandemia. Al terzo posto il rampante Simonetti (For Jack), e al 4° nientemeno che Govoni (Tinka’s Queen). A seguire, fra i doppi netti, molte delle "star" di questo evento commemorativo, fra cui Marziani (Lightning) 11esimo, Previtali (Vasco vh Jukschot Z) 12esimo, Rolli (Acrom) 14esimo, Bologni jr (Unité dell’Esercito Italiano), Fourcade (Avant Toi) 16esimo e Bianchi (Aacajou delle Roane) 19esimo. La gara era qualificante per il GP "Il Resto del Carlino" di domenica, dunque Bicocchi e i piazzati sono in pole per la gara clou, che assegnerà il Master d’Italia. E dato che in programma c’è anche il Campionato Italiano Interforze, è andato a condurre anche l’apposita graduatoria.

In apertura di giornata il Premio "MonrifNet" a tempo (h. 1,35 m.) è stata vinta dal già oro dei Giochi "Youth", Casadei (Lintous) seguito da Simonetti (Especiale Too) e da Manzetti (Casino). Casadei ha realizzato il netto anche con Chagracon Ps, finendo però 15esimo in base al tempo. Con una sola penalità per fuoritempo, 16esimo e 17esima il superveterano Bologni (Giant Hood Bc) e Martinengo Marquet (Kiwi Kick). Nell’ultima gara di giornata, Premio "Alfa Dispenser" a tempo (h. 1,15 m.), prova di qualifica allo Small Tour per i cavalieri di 1° grado e brevetti, successo di Gamberini (Mill Rose del Sole) davanti a Palmas (Capelotti J du Werfat) e Santini (Park Romeo). Oggi il Memorial replica con quattro gare, il via è alle 9,30 con il il Premio "Cavallo Magazine" a fasi consecutive. Gare in streaming sul sito Bonaga Communication, su quello del G.e.s.e. (http:geseclub.com) e sulla pagina Facebook di Cavallo Magazine.