Wierer quarta nell'individuale di Anterselva
Wierer quarta nell'individuale di Anterselva

Anterselva, 21 gennaio 2021 - La tappa casalinga della Coppa del Mondo di biathlon si apre con un grande risultato che però ha ancora il sapore della beffa. Dorothea Wierer è quarta nella gara individuale di 15 Km, così come lo era stato Lukas Hofer nell'ultima partenza in linea di Oberhof. Se fino alla scorsa stagione ha retto un'incredibile striscia di podi consecutivi per la nazionale italiana, quest'anno sembra esserci una sorta di maledizione che impone ai nostri atleti piazzamenti a ridosso del podio. Arriva la prima vittoria in carriera di una Hauser scatenata, ma nella gara di casa Wierer si conferma ancora una delle atlete di riferimento.

La gara

La neve mista alla pioggia, unita a un tracciato di suo non particolarmente semplice, hanno portato a poligoni molto selettivi nonostante il poco vento. E infatti si è andati incontro a una giornata nera per le big: Roiseland ha confermato la sua media di quattro errori nelle prove di 15 Km, Ekchoff ne ha commessi tre e anche Hanna Oeberg è stata molto imprecisa al poligono. Di fatto dopo risultati così si è inteso che la gara diventasse un contest di tiro e alla fine hanno avuto meglio le più precise tra quelle con un ottimo passo. Tanto che in seconda posizione alla fine è arrivata Julia Dzhima, unica con lo zero in alta classifica, oltre a Chevalier che lo zero lo ha mancato all'ultimo poligono. Vince con un errore Lisa Theresa Hauser, atleta esplosa quest'anno che ha trovato un'impensabile condizione sugli sci tanto da trovare tre podi in sequenza a Oberhof e il successo ad Anterselva. Ed è dietro a questo quartetto che si inserisce una Dorothea Wierer ottima ma sicuramente conscia che sarebbe bastato evitare uno dei due errori per salire sul podio almeno in seconda posizione: il ritmo sul fondo è stato ottimo, ma è mancata la precisione su quell'ultimo poligono che le avrebbe potuto regalare un altro grande risultato. In ogni caso si avvicina la coppa di specialità, visto che ai Mondiali le basterà una sesta posizione per portarsi a casa la piccola sfera di cristallo.

Le italiane

Lisa Vittozzi ha disputato un'ottima gara, tato da avere il sesto tempo sugli sci. Al traguardo è arrivata dodicesima con buone sensazioni in vista della mass start di domenica. Più in difficoltà Gontier, Sanfilippo e Carrara che chiudono fuori dalla zona punti. 

Leggi anche - Il super programma del weekend degli sport invernali