Eckhoff continua a dominare
Eckhoff continua a dominare

Nove Mesto (Repubblica Ceca), 13 marzo 2021 - La consacrazione di Tiril Eckhoff arriva con la vittoria di Nove Mesto: dopo la vittoria nella sprint arriva anche l'ennesima doppietta con l'inseguimento e la norvegese in un colpo solo si porta a casa il primo posto, la coppa di specialità e quella generale. Una giornata di grande festa per lei che si riscatta dopo la clamorosa sconfitta all'ultimo tiro con Dorothea Wierer dello scorso anno a Kontiolahti, e può celebrare finalmente quel titolo che tanto meritava dopo una stagione di dominio.

La gara

Eckhoff non ha mai avuto dubbi sull'esito della gara: ha sempre condotto dal primo all'ultimo metro conscia di avere in mano la situazione, tanto che anche il suo unico errore, nel secondo poligono a terra, non le ha fatto fare neanche un metro di gara appaiata a una rivale. La gara è stata di fatto sempre per il secondo posto ed è un peccato che quel piazzamento non sia stato di Dorothea Wierer: l'azzurra se lo è giocato fino all'ultimo ma ha mancato clamorosamente l'ultimo colpo consentendo ad Alimbekava di chiudere alle spalle di Eckhoff e alle altre di approfittarne. Nell'ultimo giro infatti Dorothea è stata scavalcata da Preuss e Roiseland e ha chiuso al quinto posto così come Hofer questa mattina

L'Italia

Oltre al piazzamento comunque valido di Wierer, l'Italia trova una prestazione negativa di Lisa Vittozzi che così come settimana scorsa non riesce a trovare il giusto feeling con l'inseguimento. Lisa ha chiuso in 54esima posizione con sei errori, cinque dei quali arrivati a terra, una sorta di maledizione per quello che è sempre stato il suo punto di forza.

Leggi anche - Il risultato della gara maschile