Nino Bertasio ha concluso solitario al comando il primo giro del Portugal Masters. Nel penultimo appuntamento della stagione dell’European Tour il 33enne azzurro ha realizzato il suo miglior score in carriera. 61 colpi (-10) gli hanno permesso di balzare al comando con 4 lunghezze di vantaggio sullo spagnolo Adri Arnaus. "Sono riuscito gestire nel migliore dei modi anche le buche più ostiche del percorso nonostante il vento. Non mi aspettavo 61 ma sto giocando bene e sono felice del risultato raggiunto. La gara è ancora lunga". Nelle retrovie gli altri italiani: Laporta (-1) è 37°, mentre Edoardo Molinari e Paratore sono 67mi con (+1).

Andrea Ronchi