Continua la marcia di Matteo Berrettini al “Mutua Madrid Open“, terzo Masters 1000 stagionale, dotato di un montepremi pari a 2.614.465 euro, che si sta disputando sulla terra battuta della “Caja Magica“ della capitale spagnola. A completare il quadro delle semifinali, infatti, è il il tennista romano, ottava testa di serie, che ha battuto in rimonta il cileno Cristian Garin, numero 16 del tabellone. L‘azzurro si è imposto con il punteggio di 5-7, 6-3, 6-0. In semifinale Berrettini affronterà il norvegese Casper Ruud, che ha sconfitto in due set il kazako Alexander Bublik. Nell‘altra semifinale si sfideranno l‘austriaco Dominic Thiem e il tedesco Alexander Zverev, che ha piegato, nei quarti di finale, con un duplice 6-4, il favorito numero del torneo, ovvero lo spagnolo Rafa Nadal.

Frattanto a Roma, i nostri undici rappresentanti del main draw, 8 uomini e tre donne, conosceranno il loro destino sportivo agli Internazionali d‘Italia. Alle 11.30, infatti, alla terrazza dello Stadio del Tennis, si svolgerà la cerimonia del sorteggio dei tabelloni principali, a porte chiuse per le misure di sicurezza anti-coronavirus, trasmessa in diretta streaming sulle piattaforme social di SuperTennis, Federtennis e Internazionali BNL d‘Italia. I nostri qualificati sono Matteo Berrettini, Fabio Fognini, Jannik Sinner e Lorenzo Sonego e le wild card Stefano Travaglia, Salvatore Caruso, Lorenzo Musetti e Gianluca Mager; più Camila Giorgi, Martina Trevisan ed Elisabetta Cocciaretto.