Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
12 giu 2022

Bautista super: gara 1 e primato

12 giu 2022

Dopo 13 anni Ducati torna in pole a Misano con il giro record (1’33.328) di Alvaro Bautista e si prende pure la vittoria di Gara 1 in solitaria davanti alla Kawasaki di Rea. Completa un podio "speciale" l’altra Ducati di Michael Rinaldi grazie al ko tecnico della Yamaha di Razgatlioglu, uscito dai giochi al 14° giro mentre era terzo. Per il turco uno zero pesante. Ora in classifica Bautista ha allungato a 22 punti sul primo inseguitore, Rea. Il nordirlandese chiede "più potenza per poter tenere testa a queste Ducati. In gara 2 proveremo a fare meglio". Ma Bautista vuole tornare a casa a bottino pieno: "Ogni weekend ci sono tanti punti in palio, rispetto al passato ho imparato a trovare il limite e a spingere solo quando e dove necessario". Così oggi in tv. Diretta Sky alle 11 Superpole Race (differita alle 13 su TV8), alle 15.15 Gara 2 (anche su TV8). Ordine di arrivo Gara 1: 1. Bautista (Ducati) in 33’14.661 alla media di 160,170 kmh; 2. Rea (Kawasaki) a 5.128; 3. Rinaldi (Ducati) a 8.289. Classifica piloti: 1. Bautista (Ducati) 186 punti; 2. Rea (Kawasaki) 164; 3. Razgatlioglu (Yamaha) 109.

Marco Galvani

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?