Ettore Messina (ANSA)
Ettore Messina (ANSA)

Milano, 28 febbraio 2020 – L’espandersi del Coronavirus nel Nord dell’Italia ha causato lo stop di tutti i principali campionati di basket maschili e femminili ma non ha fermato il cammino in Eurolega dell’Olimpia Milano che questa sera alle 19 italiane andrà a far visita allo Zalgiris Kaunas (diretta streaming su Eurosport Player): i meneghini, che all’andata hanno vinto di quattro lunghezze, arrivano infatti all’appuntamento con uno score di sei sconfitte nelle ultime sette gare che li hanno fatti scivolare all’undicesimo posto, mentre i lituani sono reduci da quattro successi nelle ultime cinque uscite che hanno rilanciato le speranze playoff di Jankunas e compagni.

A rendere più difficile il compito di Milano, che deve vincere per non staccarsi dalla zona che conta, ci sono poi una situazione infortunati non semplicissima  (orfani di Christian Burns e Arturas Gudaitis, messo ko dalla gastroenterite, ma con Moraschini che torna a piena disposizione) e una settimana in cui a causa della questione Coronavirus soprattutto dalla sponda lituana non sono mancati inviti al rinvio del match e polemiche. Coach Ettore Messina vuole però pensare solo alla gara e chiede ai suoi difesa e intensità: “Andiamo a giocare una partita molto difficile contro una squadra che, come ha sempre fatto negli ultimi anni, è migliorata notevolmente nella seconda parte della stagione. Difesa, fisicità, intensità e controllo dei rimbalzi saranno le chiavi della nostra partita”