Il match Nutribullet Treviso-Germani Brescia (Ciamillo-Castoria)
Il match Nutribullet Treviso-Germani Brescia (Ciamillo-Castoria)

Treviso, 27 dicembre 2021 – Nel posticipo del lunedì della tredicesima giornata del campionato di Serie A di basket tutto fin troppo facile per la Germani Brescia che sul velluto ha sbancato Treviso battendo la Nutribullet padrona di casa con un perentorio 69-94. Un successo mai apparso in discussione (già 15-31 il parziale in favore dei biancoblu al 10’ minuto) e sul quale c’è il timbro del miglior Amedeo Della Valle in carriera, autore di 34 punti (13 nel quarto d’apertura e 19 a fine primo tempo) con uno stratosferico 8/15 da oltre l’arco dei tre punti. In doppia cifra nelle file della Germani anche Christian Burns e Naz Mitrou-Long (14 punti a testa). Troppo tardiva, dall’altra parte, la reazione di Treviso che nel terzo quarto ha cercato di risalire la china con un 34-17. Lo sforzo è costato caro alla formazione di coach Menetti, che nel quarto finale è nuovamente crollata.

Il match

Con una difesa arcigna e un attacco abile nel far circolare il pallone con fluidità, la Germani ha subito schiacciato sul pedale dell’acceleratore: anima della precoce fuga biancoblu è stato Amedeo Della Valle che con i suoi 13 punti nei primi 10’ ha messo un timbro pesante sul 15-31 al suono della prima sirena. L’intensità bresciana non è calata nella seconda frazione e il tassametro del vantaggio esterno ha continuato a correre fino al +28 (27-55) di fine tempo diventato +31 con l’ennesima bomba di Della Valle, in apertura di ripresa. Un colpo pesante da digerire per la Nutribullet che, pungolata nell’orgoglio, ha reagito piazzando un 33-17 (15-0 finale) alimentat9o dai canestri di Imbro e Bortolani, che a 10’ dalla fine sembrava poter riaprire i giochi (61-72). Nella porzione di gara finale la spia della riserva di Treviso si è accesa e gli ultimi guizzi di Burns e Della Valle hanno definitivamente fatto riprendere quota alla Germani.

Leggi anche - Basket, Serie A: Pesaro sbanca Brindisi all'ultimo respiro