Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
15 mar 2022

Basket, Serie A: la GeVi Napoli esonera coach Sacripanti

Fatale il ko con Varese. Buscaglia o Dalmonte i possibili successori

15 mar 2022
matteo airoldi
Sport
Markis McDuffie
Gevi Napoli Basket - Openjobmetis Varese
UnipolSai Legabasket Serie A 2021-22
Napoli, 14/03/2022
Foto A.De Lise / CIAMILLO-CASTORIA
Gevi Napoli Basket (foto Ciamillo)
Markis McDuffie
Gevi Napoli Basket - Openjobmetis Varese
UnipolSai Legabasket Serie A 2021-22
Napoli, 14/03/2022
Foto A.De Lise / CIAMILLO-CASTORIA
Gevi Napoli Basket (foto Ciamillo)

Napoli, 15 marzo 2022 – La sconfitta patita ieri sera contro Varese dalla GeVi Napoli è costata cara a coach Pino Sacripanti. Al termine della gara, infatti, il club biancoazzurro ha deciso di esonerare il tecnico brianzolo: “Purtroppo da questa sera Sacripanti non è più il nostro allenatore – ha dichiarato al termine del match il presidente del club, Federico Grassi –. Ringraziamo Pino per aver dato un contributo importante a riportare Napoli in Serie A, è stata una scelta dolorosa ma serviva assolutamente una scossa. Non posso cambiare i 10 giocatori, a pagare in questo caso è l’allenatore. Ringrazio il pubblico per esserci stato vicino anche questa sera, nonostante la pessima prestazione. Dobbiamo tornare ad essere la squadra che aveva fatto bene nella prima parte di stagione per raggiungere la salvezza. Ora i giocatori sono inchiodati davanti alle loro responsabilità, non ci sono più alibi.”

I possibili successori

Sacripanti era arrivato sulla panchina di Napoli a ottobre del 2019 e aveva guidato lo scorso anno il club partenopeo alla conquista della Coppa Italia LNP e all’agognata promozione in Serie A al culmine di una stagione trionfale. Anche questa annata era cominciata per i biancoazzurri sotto i migliori auspici perché la GeVi è stata senza dubbio una delle rivelazioni della prima parte di stagione, nella quale ha mandato al tappeto anche i campioni d’Italia della Virtus Bologna, ma poi la perdita di due pedine importanti come Mayo ed Elegar e l’arrivo di una pesante ondata di Covid-19 hanno complicato in maniera significativa le cose trascinando la squadra in una spirale di nove risultati negativi nelle ultime dieci gare. Ora per la successione di Sacripanti i nomi più caldi sono quelli di Maurizio Buscaglia, che da un paio di mesi ha terminato la sua avventura sulla panchina dell’Hapoel Holon, e dell’ex Fortitudo Luca Dalmonte.

Leggi anche - Basket, Serie A: Milano inarrestabile. Alla Virtus il derby, Brescia nella storia

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?