Gianni Petrucci
Gianni Petrucci

Milano, 8 aprile 2020 – Poche ore dopo aver decretato lo stop definitivo dei campionati di Serie A e A2, Gianni Petrucci, presidente della Federazione Italiana Pallacanestro, è intervenuto ai microfoni di Sky Sport per spiegare i motivi di questa decisione per certi versi tanto dolorosa sportivamente quanto inevitabile e anche la scelta di non assegnare alcun titolo: “I numeri dell’epidemia nel nostro Paese sono drammatici. Non potevamo proseguire convivendo il rischio di nuovi contagi e sapendo che il pubblico non avrebbe potuto assistere alle partite. Tutto il mondo del basket ha dimostrato buon senso prendendo questa decisione logica. Lo scudetto di questa stagione non verrà assegnato e la Legabasket avrà il compito di stabilire la composizione delle squadre che prenderanno parte al prossimo campionato”.

Petrucci ha però trattato anche il tema dei prossimi Europei di basket che si dovrebbero giocare nel 2021, in concomitanza delle Olimpiadi, rinviate a causa della pandemia di coronavirus, suggerendo il posticipo della manifestazione: “L’obiettivo è quello di farlo rinviare di un anno”. Domani è attesa la decisione definitiva della FIBA.