Tessitori (ANSA)
Tessitori (ANSA)

San Pietroburgo (Russia), 26 novembre 2021 – A San Pietroburgo è tutto pronto per la sfida di oggi tra la Russia padrona di casa e l’Italbasket. La palla a due del primo match della finestra di novembre delle qualificazioni ai Mondiali di basket del 2023 (gli azzurri giocheranno anche lunedì contro i Paesi Bassi) è fissata per le 17 ora italiana e la gara sarà trasmessa in diretta su Sky Sport Arena. Gli azzurri sulla carta partono con un leggero favore del pronostico, ma domani dovranno prestare particolare attenzione a giocatori di peso, stazza e qualità come Ivlev, Garufov, Antonov e Valiev ma anche a prospetti dall’interessante avvenire come i classe 1999 Khomenko ed Emchenko.
 

Le parole di Amedeo Tessitori


I gradi di capitano, in questa sfida subito delicata per il cammino azzurro verso la rassegna iridata, saranno sul petto di Amedeo Tessitori – uno dei reduci dell’ottima spedizione olimpica a Tokyo 2020 – che oggi ha parlato attraverso le colonne del sito ufficiale FIP: “Per me è un onore vestire ancora una volta l’Azzurro e lo è doppiamente perché in questa partita avrò i gradi di Capitano. Come di consueto abbiamo avuto pochi allenamenti a disposizione ma tutti i ragazzi si sono impegnati al massimo. Il nostro percorso verso le Olimpiadi giapponesi è iniziato proprio dalle qualificazioni mondiali nel 2018 e faremo di tutto per ripeterci e dunque tornare ai Giochi di Parigi 2024. Senza dimenticare l’EuroBasket 2022, il grande appuntamento della prossima estate”.

Leggi anche - Atletico Madrid-Milan 0-1, Junior Messias tiene i rossoneri in Champions