Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
18 mag 2022

Play off basket Serie A: colpaccio di Sassari. Brescia battuta e serie sull'1-1

I sardi strappano ai lombardi il vantaggio del fattore campo

18 mag 2022
John Petrucelli
Germani Pallacanestro Brescia - Banco di Sardegna Dinamo Sassari
LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2021/2022 - Playoff - Quarti di Finale - Gara 2
Brescia, 18/05/2022
Foto M.Ceretti / Ciamillo-Castoria
Brescia-Sassari (Foto Ciamillo)
John Petrucelli
Germani Pallacanestro Brescia - Banco di Sardegna Dinamo Sassari
LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2021/2022 - Playoff - Quarti di Finale - Gara 2
Brescia, 18/05/2022
Foto M.Ceretti / Ciamillo-Castoria
Brescia-Sassari (Foto Ciamillo)

Brescia, 18 maggio 2022 – Colpaccio della Dinamo Sassari che riscatta il ko di gara 1, sbanca Brescia 91-85 e porta la serie sull’1-1 strappando alla Germani il fattore campo. Dopo un’ottima partenza (24-17 nel primo quarto), la Germani ha perso ritmo offensivo e nella terza frazione ha subito un break mortifero della Dinamo, spinta da Gerald Robinson e David Logan (15 punti a testa). Nel quarto quarto il vantaggio esterno è cresciuto fino al +14 ma Brescia non ha mai mollato la presa e, trascinata da Naz Mitrou-Long (27 punti di cui 12 nei 10’ conclusivi), è rientrata fino al -1. Ai padroni di casa è però mancato il guizzo del sorpasso e così la Dinamo ha ripreso vigore mettendo le mani sulla vittoria. Nelle file di Sassari prestazioni maiuscole anche per Eimantas Bendzius (16 punti) e Miro Bilan (14 punti e 11 rimbalzi), mentre a Brescia, oltre ai 27 punti di Mitrou-Long non sono bastati neppure i 19 di Petruccelli. Serata sottotono, invece, per il mattatore di gara 1 Amedeo Della Valle che si è fermato a quota 10 punti.

La gara

La difesa e le giocate di Petruccelli hanno segnato il passo dell’ottimo avvio di Brescia, capace di toccare il +9 prima di chiudere il quarto d’apertura avanti 24-17. Sassari ha cercato di scuotersi grazie a Bendzius all’alba della seconda frazione ma quando si è scatenato Mitrou-Long (15 punti nei primi 20’), la Germani ha ripreso quota tornando a +9 (43-34). Anche questo allungo non si è però rivelato quello giusto perché gli ospiti, dopo aver limitato i danni in chiusura di tempo (45-41 al 20’), hanno cambiato passo nella terza frazione con un break di 11-0 ispirato da Robinson (57-67 al 30’). Il vantaggio sardo è quindi lievitato fino al +14 a poco più di 7’ dalla fine (59-73). Brescia è comunque riuscita a restare aggrappata al match e nei minuti finali ha tentato un nuovo assalto con otto punti di fila di Mitrou-Long (12 per lui nel quarto quarto). Di Brown il -1 che ha riacceso le speranze di Brescia, naufragate però sotto i colpi finali di Burnell e Bilan.

Leggi anche - Basket, Serie A: Tortona porta Venezia sull'1-1. Virtus e Milano vanno sul 2-0

MATTEO AIROLDI

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?