Punter (ANSA)
Punter (ANSA)

Milano, 19 giugno 2020 – Rinforzo sul perimetro di importante peso specifico per l’Olimpia Milano che ha ingaggiato la guardia statunitense dalle spiccate doti offensive Kevin Punter. Classe 1993, Punter è alla sua seconda esperienza italiana dopo quella maturata con la casacca della Virtus Segafredo Bologna, con la quale nella stagione 2018/2019 ha vinto – nelle vesti di MVP della Final Four di Anversa – la Basketball Champions League Fiba, trofeo che aveva già alzato al cielo l’anno prima all’Aek Atene. Durante la scorsa stagione, invece, l’esterno nativo del Bronx, ha militato nelle file dell’Olympiacos Pireo e della Stella Rossa Belgrado, disputando anche l’Eurolega, competizione nella quale ha viaggiato a 11 punti di media con il 36% da oltre l’arco dei tre punti.

“Sono felice, ho grandi sensazioni, e non vedo l’ora di venire a Milano a lavorare – ha spiegato il giocatore in una nota diramata dal club biancorosso – e cercare di fare qualcosa di speciale al mio ritorno in Italia”. Soddisfatto per questa importante addizione anche il General Manager dei biancorossi Christos Stavropoulos: ““Kevin è un giocatore giovane, in costante crescita, che ha maturato l’esperienza necessaria per essere utile all’Olimpia Milano: siamo felici di averlo con noi”.