29 mar 2022

Eurolega, Olimpia Milano-Bayern Monaco: orari e dove vedere la partita in TV

Partita importante per il finale di stagione europea dei biancorossi

matteo airoldi
Sport
epa09847190 Milan's head coach Ettore Messina reacts during the Euroleague basketball match between Anadolu Efes and A?X Armani Exchange Milan at the Sinan Erdem Sports Hall in Istanbul, Turkey, 24 March 2022.  EPA/ERDEM SAHIN
Ettore Messina (Ansa)

Milano, 29 marzo 2022 – Entra nel rettilineo finale la regular season di Eurolega dell’Armani AX Milano che, dopo aver battuto i campioni d’Europa dell’Efes, questa sera alle 20.30 (diretta su Eurosport Player ed Eleven Sports), ospiterà al Forum di Assago il Bayer Monaco di coach Andrea Trinchieri nel primo dei due impegni settimanali di coppa, con l’obbiettivo di andare a caccia di altri due punti preziosi per la corsa al terzo posto. La mente torna subito all’aspra battaglia playoff dello scorso anno vinta 3-2 dall’Olimpia ma non va dimenticato che i bavaresi – profondamente rinnovati e migliorato dagli innesti stagionali di Hilliard, Walden, Thomas e dell’ex Sassari Othello Hunter – sono stati comunque capaci di imporsi sui meneghini all’andata, causando la prima sconfitta stagionale dell’Armani fuori dai confini della Serie A e che quindi sono un avversario da prendere assolutamente con le molle anche perché cercano come Milano punti preziosi per scalare le parti più nobili della classifica.
 

Le parole di Ettore Messina


Della grande importanza dei due impegni di questi due impegni settimanali è perfettamente consapevole coach Ettore Messina che già da questa sera ha chiesto alla squadra un’altra prova di grande spessore dopo quella di Istanbul: “Giochiamo la prima di due partite complesse in una settimana molto importante per il nostro futuro. Vorremmo dare continuità alla bella partita giocata a Istanbul, migliorando ancora la qualità del nostro gioco, ad esempio il movimento di palla, la ricerca dell’uomo libero. E’ importante continuare a migliorare. Il Bayern è una squadra molto preparata, dura sia mentalmente che fisicamente e quindi ci aspettiamo un compito molto difficile”.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?