Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
31 mar 2022

Eurolega, stasera l'Olimpia Milano ospita al Forum il Monaco: orari e dove vedere la gara

Secondo impegno europeo settimanale per gli uomini di Messina

31 mar 2022
matteo airoldi
Sport
© TVRG Nicolo' Melli (Olimpia Milano)
AX Armani Exchange Milano vs Bayern Monaco
Turkish Airlines EuroLeague - 30a giornata regular season
Assago (MI) 10-02-2022
Mediolanum Forum
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas/AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Niccolò Melli (Alive)
© TVRG Nicolo' Melli (Olimpia Milano)
AX Armani Exchange Milano vs Bayern Monaco
Turkish Airlines EuroLeague - 30a giornata regular season
Assago (MI) 10-02-2022
Mediolanum Forum
foto Roberto Garavaglia/ag. Aldo Liverani sas/AGENZIA ALDO LIVERANI SAS
Niccolò Melli (Alive)

Milano, 31 marzo 2022 – Prosegue la settimana a dir poco densa di impegni dell’Armani AX Milano che, dopo aver piegato il Bayern Monaco martedì, questa sera tornerà in campo alle 20.45 (diretta su Sky Sport ed Eleven Sports) per affrontare il Monaco nel secondo incontro di Eurolega. Un impegno sulla carta tutt’altro che semplice dal momento che la formazione di coach Sasa Obradovic si presenta all’appuntamento con una striscia aperta di tre successi consecutive; vittorie che diventano undici negli ultimi quattordici incontri. Gli occhi del Forum e dell’Olimpia saranno ovviamente tutti puntati su Mike James, grande ex di serata e pericolo numero uno nelle file monegasche, ma non vanno di certo sottovalutati altri giocatori di grande caratura come Leo Westermann, Dwayne Bacon, Will Thomas, Alpha Diallo e i lunghi Donatas Motiejunas – visto anche in Italia a Treviso - e Donta Hall.

Le parole di Messina

La difesa, l’intensità e il lavoro sotto le plance – dove vista l’assenza di Dinos Mitoglou avrà nuovamente un ruolo di primo piano Ben Bentil – saranno tre chiavi importanti della gara e ne è convinto anche coach Ettore Messina che proprio a rimbalzo ha chiesto ai suoi ragazzi di fare gli straordinari:“Si tratta di una partita difficile, contro un avversario che sta facendo molto bene, estremamente atletico, con realizzatori di alto livello in tutti i ruoli perimetrali e Mike James che naturalmente può cambiare da solo qualsiasi partita. Di conseguenza l’aspetto difensivo e il controllo dei rimbalzi una volta di più saranno fondamentali. Dovremo ripartire dall’intensità mostrata nel secondo tempo della vittoria sul Bayern”.

Leggi anche - Basket Eurocup: Venezia travolge Patrasso. Male Trento e Reggio

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?