Milos Teodosic (Ciamillo)
Milos Teodosic (Ciamillo)

Milano, 7 giugno 2021 – Il successo ottenuto un po’ a sorpresa due giorni fa nel primo atto della finale scudetto dalla Virtus Segafredo Bologna mette di fatto l’Armani AX Milano già con le spalle al muro in vista di gara 2, in programma questa sera alle 20.45 sempre al Forum di Assago e con diretta televisiva su Rai Sport HD, Eurosport 2 ed Eurosport Player. I biancorossi, infatti, dovranno stasera trovare immediato riscatto per non compromettere in maniera importante la serie che poi sposterà da mercoledì in terra felsinea. Fondamentale per rialzare la testa per l’Olimpia, che come ammesso da coach Messina potrebbe aver subito un rimbalzo negativo dopo le Final Four di Colonia, sarà recuperare al meglio tre pedine chiave come Shields, Hines e Delaney che hanno giocato decisamente sottotono in gara 1.


La Virtus cerca conferme

Umori opposti, invece, in casa della Virtus Segafredo Bologna che dovrà invece cercare di ripetere la prestazione perfetta di gara 1, partendo da una difesa guidata dall’uomo chiave Alessandro Pajola, che non ha mai fatto prendere ritmo all’Olimpia e ha dominato per fisicità e intensità sotto le plance. In attacco sarà invece ancora importantissimo il contributo delle stelle bianconere Milos Teodosic e Marco Belinelli che sabato hanno ricevuto un ottimo contributo da un “supporting cast” composto dai vari Ricci, Alibegovic, Abass, Markovic e soprattutto capitan Ricci. Fondamentale per le “Vu nere”, sarà poi anche cercare di evitare passaggi a vuoto come quello avuto nel finale di gara 1, che ha permesso a Milano di rientrare dal -18 al -2. Compiti non facili da eseguire ma neppure impossibili per i ragazzi di Djordjevic che in questi playoff sembrano aver definitivamente cambiato passo.

Orari e TV:

Diretta alle 20.45 su Eurosport Player, Eurosport 2 e Rai Sport HD.

 

Leggi anche - Eurolega, Efes campione d'Europa per la prima volta. Barça sconfitto 86-81