Datome (LaPresse)
Datome (LaPresse)

Istanbul (Turchia), 8 maggio 2019 – A poco più di una settimana dall’inizio delle Final Four di Eurolega – che si giocheranno alla Fernando Buesa Arena di Vitoria dal 17 al 19 maggio – una pesante tegola si abbatte sul Fenerbahce Istanbul: Luigi Datome e Joffrey Lauvergne non prenderanno parte alla spedizione della corazzata turca in terra basca. Come comunicato questa mattina dal club turco, infatti, nonostante le terapie a cui sono stati sottoposti in queste settimane, il capitano azzurro – che in questa stagione europea ha viaggiato a 9 punti di media con il 41% da tre – e il lungo francese non sono riusciti a risolvere i rispettivi problemi al polpaccio destro e alla caviglia. Due assenze non da poco per coach Zelimir Obradovic che a lungo in questa Eurolega ha dovuto fare i conti con il problema degli infortunati e che a Vitoria rischia di non avere a disposizione neppure Ian Vesely e Nikola Kalinic, che da tempo, come Lauvergne e Datome, sono fermi ai box per problemi fisici.

Gigi Datome, che con il Fenerbahce ha già alzato al cielo l’Eurolega nel 2017, ha affidato ad un post pubblicato su Instagram tutto il proprio rammarico per questa assenza nel momento clou dell’annata europea: “Abbiamo fatto di tutto ma ora è ufficiale che non giocherò le Final Four. È una grande frustrazione non essere in quel bellissimo contesto, dopo un anno di lavoro, a lottare coi miei compagni per il nostro obiettivo più importante. Così è la vita, gli infortuni fanno parte della nostra vita, l’importante è reagire e guardare avanti. Sono amareggiato ma so che i miei compagni mi renderanno orgoglioso come hanno sempre fatto in questi anni insieme! Oggi c’è il derby e mi auguro che l’arena sarà calda e rumorosa per supportare la squadra al meglio!”.