Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
19 feb 2022

Basket, Final Eight 2022: oggi le semifinali. Orari e dove vederle in TV

Si parte alle 18.15 con Armani AX Milano-Germani Brescia. Alle 21.15 Bertram Tortona-Virtus SEgafredo Bologna

19 feb 2022
matteo airoldi
Sport
Nicolo Melli
LBA Frecciarossa Final Eight 2022 - Quarti di Finale
AX Armani Exchange Olimpia Milano - Banco di Sardegna Dinamo Sassari
LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2021/2022
Pesaro, 16/02/2022
Foto AlessiaDoniselli / Ciamillo-Castoria
Nicolo Melli
Nicolo Melli
LBA Frecciarossa Final Eight 2022 - Quarti di Finale
AX Armani Exchange Olimpia Milano - Banco di Sardegna Dinamo Sassari
LBA Legabasket Serie A UnipolSAI 2021/2022
Pesaro, 16/02/2022
Foto AlessiaDoniselli / Ciamillo-Castoria
Nicolo Melli

Pesaro, 19 febbraio 2022 - Archiviato il giorno di riposo, a Pesaro riprendono oggi le Final Eight di Coppa Italia di basket con le due semifinali. Si ripartirà alle 18.15 con il derby tra l’Armani AX Milano e la Germani Brescia (diretta su Rai Sport HD, Eurosport 2 e Discovery Plus). I favori del pronostico sono dalla parte dell’Olimpia, reduce dal netto successo su Sassari, detentrice del trofeo e con a disposizione il roster più profondo e ricco di talento in tutta la competizione. La Germani, dal canto suo, non vorrà di certo recitare un ruolo da “sparring partner” e punterà sull’inossidabile accoppiata Della Valle-Mitrou Long per cercare di fare lo sgambetto ai biancorossi e allungare a dieci il numero di vittorie consecutive tra campionato e Coppa Italia.

Alle 21.15 Bertram Tortona-Virtus Segafredo Bologna

Alle 21.15 diretta su Rai Sport HD, Eurosport 2 e Discovery Plus) si giocherà invece la seconda semifinale, quella tra la la Bertram Derthona Tortona e la Virtus Segafredo Bologna. L’ago della bilancia del pronostico di questa sfida pende invece verso i bianconeri che sono la principale antagonista di Milano e che possono vantare come i biancorossi un roster estremamente lungo e che ha riabbracciato proprio a Pesaro due pedine fondamentali come Hervey e Milos Teodosic. Non sarà comunque una passeggiata cercare di superare la matricola Tortona che è all’esordio nella competizione e che ai quarti ha travolto Trieste mostrando un gioco spumeggiante e che ha in JP Macura e Mike Daum le punte di diamante.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?