Pallone da basket a canestro (Foto Germogli)
Pallone da basket a canestro (Foto Germogli)
Mies (Svizzera), 9 aprile 2020 – La persistente pandemia di Coronavirus condiziona in maniera  anche il calendario estivo della pallacanestro mondiale: dopo il rinvio di un anno delle Olimpiadi, infatti, la federazione internazionale di basket – la FIBA – ha deciso di posticipare di un anno gli Europei che si sarebbero dovuti giocare nel 2021 con un girone in programma al Forum di Assago. La principale manifestazione continentale per nazionali, come auspicato dal presidente della Federazione Italiana Pallacanestro Gianni Petrucci si giocherà quindi dall’1 al 18 settembre del 2022 (a fine agosto sono in calendario invece due gare delle qualificazioni ai Mondiali). Slittano al prossimo anno invece i vari tornei preolimpici che avranno luogo dal 22 giugno al 4 luglio (l’Italia prenderà parte al torneo di Belgrado).

Andreas Zagklis, Segretario della FIBA, si è detto soddisfatto della soluzione trovata: “Il calendario di eventi dei prossimi anni rimane molto attrattivo, con una distribuzione molto bilanciata di eventi e in grado di garantire la sicurezza e la salute degli atleti. Non vedo l’ora che tutta la comunità del basket internazionale possa tornare in campo”