Ettore Messina
Ettore Messina

Milano, 8 ottobre 2021 – La vittoria ottenuta all’esordio europeo contro il Cska Mosca ha dato grande fiducia all’Armani AX Milano che questa sera alle 20.30 (diretta su Sky Sport Arena e in streaming su Eleven Sports) affronterà un altro impegno continentale di grande peso specifico: la prima trasferta di Eurolega in casa del Baskonia Vitoria dell’azzurro ed anche ex Olimpia Simone Fontecchio. La formazione basca sta vivendo un momento altalenante anche a causa di infortuni pesanti come quelli di Peters e Baldwin (in recupero): in campionato è infatti Undicesima con due successi e altrettante sconfitte mentre in Eurolega, una settimana fa, è arrivata una pesante sconfitta per 75-50 sul campo dell’Olympiacos. Risultati che non devono però trarre in inganno per via di un roster completo e ricco di qualità in cui figurano giocatori – oltre ai già citati Fontecchio, Peters e Baldwin – di grande valore come Marinkovic, Giedraitis, Granger e l’ex Pesaro Landry Nnoko.

Le parole di Messina

Per questo e per l’apporto che potrà offrire il caldo pubblico basco, coach Ettore Messina ha chiesto ai suoi giocatori – attraverso i canali del club – massima attenzione e una prestazione di alto livello su più fronti: “E’ una partita complessa, perché troviamo una squadra che recupera Wade Baldwin, il suo playmaker titolare, un eccellente giocatore che conosciamo bene. Baskonia gioca con molto atletismo e ad alto ritmo, come sempre con le squadre di Coach Ivanovic e infine avrà un appoggio importante dal suo pubblico. Per noi cercare di controllare il ritmo, quindi non permettere facili canestri in transizione, cercare di avere il sopravvento a rimbalzo e – speriamo – buone percentuali di tiro, è quanto ci occorre per provare a vincere su un campo tradizionalmente molto ostico”.