28 apr 2022

Eurolega, stasera gara 4 tra Efes e Milano: orari e dove vederla in tv

I biancorossi sono con le spalle al muro e non possono più sbagliare se non vogliono abbandonare il sogno Final Four

matteo airoldi
Sport
Ettore Messina
Ettore Messina

Istanbul (Turchia), 28 aprile 2022 – Con la sconfitta patita in finale di FIBA Europe Cup dalla Unahotels Reggio Emilia – battuta 90-74 in casa del Bahcesehir nonostante le prove maiuscole di Stephen Thompson e Arturs Strautins (19 punti a testa) – sono rimaste soltanto la Virtus Segafredo Bologna e l’Armani AX Milano a difendere i colori italiani nelle coppe europee di basket. L’Olimpia ha però già le spalle al muro e questa sera, alle 19.30 (diretta su Eleven Sports e Sky Sport), non potrà più sbagliare e dovrà giocoforza battere l’Efes Istanbul per tenere viva la serie – ora sul 2-1 per i turchi – e il sogno chiamato Final Four di Eurolega. Un compito non certo facile per i biancorossi che devono ancora una volta fare i conti con diversi giocatori non in perfette condizioni (Datome e Rodriguez sono appena rientrati) e un’assenza pesante come quella di Malcolm Delaney nel reparto degli esterni che avrà ancora una volta il difficilissimo compito di arginare Micic e Larkin.
 

Le parole di Messina


Servirà quindi una grande impresa ai biancorossi per portare la serie alla “bella” a Milano e ne è perfettamente conscio anche coach Ettore Messina che ha chiesto alla squadra una partita di grande sacrificio: “E’ una partita da dentro o fuori, ne siamo consapevoli e quindi la affronteremo come abbiamo sempre fatto nel corso di questa serie, sapendo anche che l’Efes ha grande talento individuale e tantissima esperienza. Per vincere dovremo giocare una partita quasi perfetta. In Gara 3 abbiamo giocato duro e siamo andati avanti a cinque minuti dalla fine. In Gara 4 proveremo a ricreare la stessa situazione contando di chiudere meglio”.

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?