Ettore Messina (Ansa)
Ettore Messina (Ansa)

Milano, 4 maggio 2021 – Tutto in quaranta minuti. Dopo aver mancato i match point di gara 3 e gara 4 l’Armani AX Milano si trova costretta a giocarsi tutte le residue chances di agguantare un pass per le Final Four di Eurolega nella “bella” contro il Bayern Monaco in programma questa sera alle 20.45 al Forum di Assago (diretta su Eurosport Player e Discovery+). Nei primi due atti tutto lasciava presagire che gli uomini di Messina potessero completare la loro missione senza particolari patemi, ma il Bayern ha avuto il merito e l’abilità di recuperare la situazione in terra bavarese, grazie alla grande energia messa in campo e alle prestazioni di Paul Zipser e Vladimir Lucic, protagonisti forse anche un po’ inattesi della risalita degli uomini di Trinchieri, che ora arrivano indubbiamente a quest’ultimo atto con mente più sgombra e con meno pressione rispetto a Milano. Per evitare il completamento di una rimonta senza precedente, l’Olimpia dovrà quindi ritrovare lo spirito combattivo dei primi due atti della serie, ma anche il contributo di pedine chiave come Datome, Punter, Rodriguez, Hines e LeDay - apparse decisamente sottotono a Monaco - e al tempo stesso le giuste contromisure per fermare il pacchetto lunghi bavarese, capace di fare la differenza nelle uscite dell’Audi Dome.

Le parole di Messina e Datome e le altre gare in programma.

Massimo impegno e nessuna esitazione è quanto chiede coach Ettore Messina – che il peso di queste gare lo conosce bene – ai suoi ragazzi per questo ultimo sforzo da compiere: “E’ una Gara 5 e come tutte le gare decisive non resta molto da dire, dobbiamo solo andare in campo e giocarla con il massimo impegno e con decisione”. Dello stesso tenore anche le dichiarazioni di Gigi Datome, da cui come detto ci si aspetta qualcosa di più: ““E’ stata una serie bellissima e combattuta, adesso abbiamo Gara 5 in casa e la affrontiamo con fiducia nel tentativo di centrare un traguardo storico. Dall’inizio dell’anno lavoriamo ogni giorno e ci prepariamo per giocare partite di questa importanza, per cui la vivremo con grande determinazione”. La gara cinque tra Olimpia Milano e Bayern non sarà però l’unica “bella” in programma quest’oggi: si giocheranno infatti questa sera anche gli ultimi atti delle serie tra Efes Istanbul e Real Madrid (ore 18.45 su Eurosport Player) e tra Barcellona e Zenit San Pietroburgo (ore 21 su Eurosport Player).

Leggi anche - Milan, dalla Spagna: rossoneri su Lucas Vazquez