Dallas (Stati Uniti), 23 giugno 2018 – La nuova avventura di Luka Doncic nel dorato mondo della NBA è ufficialmente iniziata. Il diciannovenne fenomeno sloveno al draft di ieri notte è stato infatti scelto al Draft con la terza chiamata assoluta dagli Atlanta Hawks che lo hanno poi girato ai Dallas Mavericks in cambio di Trae Young e una prima scelta protetta tra le prime cinque del Draft 1019. Per cercare di preservarlo da forti pressioni, la franchigia texana non lo schiererà però già a partire dalla Summer League di Las Vegas, ma il giocatore nativo di Lubiana è già prontissimo per calarsi nella nuova realtà in cui è approdato al culmine di una straordinaria stagione in cui ha messo in bacheca, tra le altre cose, un Europeo con la Slovenia, un Eurolega (di cui è stato MVP sia in stagione regolare sia alle Final Four) e la Liga con il Real Madrid: “Sono davvero felice di essere approdato in NBA e in particolare a Dallas dove giocherò con una leggenda della pallacanestro come Dirk Nowitzki. E’ uno dei migliori giocatori al mondo e sono lusingato di poter imparare molte cose e segreti di questo mestiere da lui”,

A i Mavericks Doncic vestirà la casacca numero 77: “Il 7 è il mio numero preferito perché sono cresciuto ammirando il mito di Vassilis Spanoulis che porta questo numero. Qui però quella casacca è occupata e così ho scelto di ripetere due volte la cifra”. Ora il gioiellino sloveno è pronto a mettere a disposizione di coach Carlisle e della squadra tutto ciò che è necessario per vincere: “Cercherà di fare tutto quello che il coach mi chiederà. Mi piacerebbe diventarè un leader ma devo lavorare ancora tanto”. Infine Doncic lancia un messaggio ai suoi nuovi tifosi: “ Sono davvero felice di essere entrato a far parte della famiglia dei Mavs e spero che anche i tifosi lo siano. A loro prometto di dare tutto quel che posso per portare la squadra al successo”.