Il logo della manifestazione
Il logo della manifestazione

Ravenna, 27 febbraio 2020 – Dopo aver causato decine di rinvii di gare lo scorso weekend e aver portato al posticipo delll’intero prossimo turno dei campionati di Serie A, A2 e B maschile e di Serie A e A2 femminile, il cosiddetto “allarme Coronavirus” ferma anche l’edizione 2020 della Coppa Italia di A2 maschile. La kermesse, che inizialmente era stata programmata dal 6 all’8 marzo al PalaDeAndrè di Ravenna è stata infatti ufficialmente rinviata a data da destinarsi.

A comunicare la decisione sono state la Lega Nazionale Pallacanestro e la società Ravenna, uno degli otto club che partecipano alla manifestazione (gli altri sono Biella, Piacenza, Torino, Forlì, Mantova, Agrigento e Casale Monferrato) e che si occupa in parte anche all’organizzazione della stessa: “Lega Nazionale Pallacanestro – si legge nel comunicato diffuso agli organi di stampa – in accordo con l’organizzatore Basket Ravenna “Piero Manetti”, comunica ufficialmente che la Coppa Italia LNP 2020 Old Wild West non si disputerà nelle date previste del 6-7-8 marzo, a causa dell’emergenza sanitaria coronavirus. Le date di ricollocazione della Final Eight sono in fase di studio, parallelamente a quelle riguardanti i campionati di Serie A2 e Serie B, in accordo con il Settore Agonistico FIP. La nuova calendarizzazione della stagione sarà resa nota nel più breve tempo possibile”.