Daum Mike in azione (Ciamillo-Castoria)
Daum Mike in azione (Ciamillo-Castoria)

Bologna 8 settembre 2021 – Esordio casalingo bagnato da una sconfitta per la Openbobmetis Varese che nella seconda giornata del girone B di Supercoppa di basket targata Discovery + viene superata per 82-92 dal Banco di Sardegna Sassari che manda sei propri giocatori in doppia cifra e conferma la propria imbattibilità dopo il successo all’esordio contro la Vanoli Cremona. Uno scatenato Alessandro Gentile (31 punti in altrettanti minuti) non riesce ad evitare il passo falso alla formazione di coach Vertemati brava a lottare per quasi gli interi quaranta minuti del match. Partenza a favore dei lombardi (autori di 13 triple di squadra) con Alessandro Gentile e capitan Ferrero a suonare la carica (26-23). Il trentottenne David Logan (top scorer con 21 punti e Burnell riequilibrano un confronto che vive di tanto agonismo tra secondo e terzo periodo. Nell’ultima e decisiva frazione tre triple insaccate dalla Dinamo a firma d Battle, Logan e Bendzius indirizzano il successo in favore degli isolani.

Bis di Tortona

Non fa sconti nemmeno la Bertram Dertona che va a punteggio pieno nel raggruppamento D e si impone anche nella seconda gara della kermesse – dopo il debutto vincente a Trieste di lunedì sera – questa volta davanti al proprio pubblico contro la Dolomiti Energia Trentino per 81-72. A trascinare gli uomini di Ramondino è ancora Daum che scrive a referto 24 punti conditi da 7 rimbalzi. Bene anche Mascolo autore di un interessante 5/8 da due. Dall’altra parte non basta la doppia doppia di Caroline con 16 punti e 10 carambole prese sotto le plance. In avvio di gara Flaccadori prova ad infastidire gli avversari (11-15 al 6’). Filloy ristabilisce la parità mentre Mascolo e Daum scavano il primo vero divario ma Reynolds nella terza frazione annulla tutto. Tortona non demorde e il duo Daum-Mascolo propizia la spallata decisiva ai danni della Dolomiti Energia che va ko nel quarto periodo nonostante gli ultimi disperati tentativi di ritornare in carreggiata ad opera di Forray.