Quotidiano Nazionale logo
quotidiano nazionale
15 mag 2022

Basket, Serie A: al via i playoff. Orari e dove vedere le prime gare

Si parte subito con tre gare domenicali. Virtus e Milano favorite per il titolo

15 mag 2022
matteo airoldi
Sport
Ettore Messina
Ettore Messina
Ettore Messina
Ettore Messina

Bologna, 15 maggio 2022 – Il momento della verità, tanto atteso dai tifosi di pallacanestro è arrivato: quest’oggi cominciano infatti i playoff della Serie A di basket. Le serie di quarti e semifinali si disputeranno al meglio delle cinque gare mentre la finale sarà ancora al meglio delle sette partite. Si partirà alle 17 (diretta su Eurosport Player, Discovery+ ed Eurosport 2) con la sfida tra l’Armani AX Milano e la Unahotels Reggio Emilia che è una delle possibili sorprese di questi playoff. I favori del pronostico sono dalla parte dei meneghini che però non potranno più fare affidamento su Malcolm Delaney. Toccherà quindi ai veterani Rodriguez, Shields, Hiners e Datome tirare quel qualcosa in più. Anche sul fronte reggiano un’assenza pesante, quella del lituano Olisevicius, ma la pressione sulle spalle degli uomini di Caja – trascinati dall’ex Olimpia Cinciarini – è chiaramente minore. Alle 19 (diretta su Eurosport Player e Discovery+) toccherà invece a Betram Tortona e Umana Reyer Venezia sfidarsi in quello che sulla carta potrebbe essere il quarto più equilibrato. La matricola piemontese ha raggiunto la postseason già al suo primo anno in A e ora punta a stupire ancora con un roster trascinato dalla coppia formata da Macura (fresco di rinnovo) e Daum, mentre Venezia dovrà trovare la giusta quadratura dopo un’annata contraddistinta da alti e bassi e per farlo proverà ad affidarsi al suo zoccolo duro e ai nuovi arrivati come Morgan e Theodore.

Gli altri accoppiamenti

La domenica della palla a spicchi non è però finita perché alle 20,45 (diretta su Eurosport Player, Discovery+ e Rai Sport) si giocherà anche la gara 1 del quarto di finale tra i campioni d’Italia della Virtus Segafredo Bolognafreschi vincitori dell’Eurocup – e la Carpegna Prosciutto Pesaro che ritrova i playoff dopo 10 anni. I bianconeri da qualche mese – grazie anche a innesti di assoluta qualità come Shengelia e Hackett – hanno letteralmente passo diventando una squadra estremamente solida su entrambe le metà del campo ma Pesaro non ha nulla da perdere e potrà quindi giocare con una leggerezza senza dubbio maggiore. I primi atti dei quarti si chiuderanno poi domani con la sfida delle 20.45 (diretta su Eurosport Player e Discovery+) tra la Germani Brescia e la Dinamo Sassari. I lombardi sono una delle principali rivelazioni di questo campionato, nel quale hanno anche piazzato una striscia vincente di 14 gare di fila e, sulle ali della coppia d’oro Della Valle-Mitrou-Long, puntano a stupire anche in postseason ma la Dinamo, capace di crescere molto nel corso della stagione grazie anche all’arrivo di Bucchi, venderà sicuranente cara la pelle.

Leggi anche - Basket, premi serie A: Della Valle MVP e miglior italiano. Brescia grande protagonista

 

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?