Bologna, 12 luglio 2018 – E’ stata una giornata a dir poco movimentata per quanto riguarda il mercato delle società che parteciperanno al prossimo campionato di Serie A di pallacanestro: scatenatissima è stata la neopromossa Alma Trieste che ha annunciato il rinnovo del veterano Alessandro Cittadini. Sotto canestro il pivot perugino sarà poi affiancato quasi certamente dal croato Hrvoje Peric che dopo cinque stagioni – l’ultima delle quali conclusa con la conquista della FIBA Europe Cup e una media di 11.2 punti e 5.2 rimbalzi a partita in campionato – ha salutato la Reyer Venezia che in regia ha aggiunto l’esperienza e la sostanza di Marco Giuri. Chi invece ha le valigie in mano in casa triestina è Javonte Green, eroe della promozione giuliana diretto ai montenegrini del Mornar Bar che disputeranno l'Eurocup e sono inseriti nello stesso girone di Torino. Sugli esterni Green sarà sostituito dall’ex Casale Monferrato Jamarr Sanders (oltre 13 punti di media per lui negli ultimi playoff), che ha appena firmato con i biancorossi.

L’EA7 Milano si avvicina invece sempre di più al playmaker ex Phoenix Suns e Panathinaikos, Mike James. Lo statunitense oggi si è infatti congedato dai “Greens”con un messaggio scritto su Instagram e presto potrebbe firmare un’intesa pluriennale con i meneghini. Restando in Lombardia. La Germani Brescia si è assicurata invece l’ala forte Gerald Beverly che ha chiuso la scorsa stagione a Liegi viaggiando a 14.8 punti e 6.8 rimbalzi ad allacciata di scarpe. Infine la Fiat Torino ha messo invece nel suo motore la verve di Royce White, che proviene dal campionato canadese, e punta con decisione agli ingaggi di Tony Carr e James McAdoo.