Nicolò Melli (LaPresse)
Nicolò Melli (LaPresse)

Milano, 16 luglio 2019 – A una settimana esatta dall’inizio del training camp che si svolgerà a Pinzolo, una pesante tegola si abbatte sull’Italbasket di Meo Sacchetti: Nicolò Melli, di comune accordo con lo staff sanitario azzurro, non parteciperà infatti al raduno azzurro che avrà luogo in Trentino. Il lungo nativo di Reggio Emilia, che presto si trasferirà in NBA per vestire la casacca dei New Orleans Pelicans (con cui ha firmato un’intesa di durata biennale), si è infatti sottoposto da poche settimane ad un intervento di pulizia del ginocchio che richiede, pur essendo di fatto una procedura di routine, un periodo di assoluto riposo.

“Nicolò Melli è stato autorizzato a non partecipare al training camp di Pinzolo - si legge nel comunicato diramato quest’oggi con la FIP –. In accordo con il CT Sacchetti e lo staff medico sanitario azzurro, le condizioni dell’atleta, sottoposto ad un intervento al ginocchio già programmato alla fine del campionato turco, verranno monitorate di settimana in settimana”. Parole che non fanno di certo dormire sonni tranquilli ai tifosi azzurri dal momento sostanzialmente non escludono un possibile forfait del giocatore ai Mondiali che si giocheranno in Cina dal 31 agosto al 14 settembre. Le prossime settimane partirà quindi una corsa per cercare di recuperare una pedina che, grazie alla sua duttilità tattica e alle sue ottime qualità su entrambi i lati del campo, potrebbe anche rivelarsi decisiva per far girare al meglio la macchina azzurra.