Gigi Datome
Gigi Datome

Milano, 16 giugno 2021 – Dopo quella di Marco Belinelli, l’Italbasket si trova a fare i conti anche con la rinuncia alla partecipazione al Preolimpico di Gigi Datome che dopo 19 anni consecutivi in azzurro è stato costretto a issare bandiera bianca e a prendersi un’estate di stop per risolvere un problema al ginocchio destro accusato già prima delle finali scudetto. Ad annunciare il forfait, attraverso un lungo post su Instagram, è stato lo stesso giocatore dell’Olimpia Milano: Purtroppo non sarò al Preolimpico. Dire di no per la prima volta dopo 19 estati in Azzurro, proprio quando ci giochiamo un pass per le Olimpiadi dispiace anche più del normale, ma l’appuntamento arriva in un momento in cui non posso più spingere il corpo così oltre. Da più di un mese sono alle prese con una fastidiosa tendinite al ginocchio destro, con la quale ho giocato tutti i playoff. Con antinfiammatori e terapie ho provato a gestire la fase acuta, ma a lungo andare i farmaci mi hanno causato problemi con annessa perdita di peso. Segnale chiaro che non si poteva continuarne l’assunzione. Ho fatto passare qualche giorno, ho parlato con lo staff della Nazionale per capire se avrebbe avuto senso scendere in campo in questo modo ma oggi ho preso questa decisione, figlia della certezza di non poter aiutare la squadra come vorrei. Oggi mi sono confrontato con il presidente Petrucci, che ha capito la mia scelta. Voglio ringraziarlo per la comprensione e la stima che mi ha trasmesso. Così come ringrazio il DG Trainotti, coach Sacchetti e lo staff medico per avermi aiutato nei momenti della decisione. Faccio un in bocca al lupo ai ragazzi e a Meo per questo cammino che spero sarà luminoso e farò il tifo da casa per la (mia) Italia. Forza, prendiamoci questa Olimpiade!”

Domani al via il torneo di Amburgo

L’Italbasket – che lunedì sì è radunata a Milano per iniziare la seconda parte della preparazione preolimpica – sarà da domani impegnata nella VTG Supercup ad Amburgo (le partite saranno visibili su Eurosport 2 ed Eurosport Player), dove affronterà la Tunisia (venerdì 18 giugno, ore 17.00), la Repubblica Ceca (sabato 19 giugno, ore 17.00) e la Germania (domenica 20 giugno, ore 20.30). In terra tedesca non ci saranno assieme alla carovana azzurra Davide Alviti e Simone Zanotti che erano nella lista di convocati per il raduno diramata lunedì ma che sono poi stati autorizzati a lasciare il gruppo.