Milos Teodosic e Sasha Djordjevic (FOTOSCHICCHI)
Milos Teodosic e Sasha Djordjevic (FOTOSCHICCHI)

Pesaro, 12 febbraio 2020 - La stagione della pallacanestro si appresa a vivere una sua tappa cruciale: da giovedì 13 febbraio, alla Vitrifrigo Arena di Pesaro, si giocheranno infatti le Final Eight di Coppa Italia. Si partirà alle 18 con il derby tra l'Armani AX Milano, tra le grandi favorite del torneo per la grande profondità e qualità del roster a disposizione di coach Ettore Messina (la squadra meneghina scenderà in campo con divise gialloviola in memoria di Kobe Bryant), e la Vanoli Cremona detentrice del trofeo (match in diretta streaming su Eurosport Player e televisiva su Eurosport 2 e Rai Sport). Le due squadre si sono appena sfidate in campionato e a spuntarla, con una bomba allo scadere di Vlado Micov, è stata Milano che dovrà quindi guardarsi le spalle da possibili rivincite visto che Cremona dispone comunque di un roster di qualità di cui fanno parte giocatori di livello come Ethan Happ, Wesley Saunders e gli azzurri Michele Ruzzier e Nicola Akele. Alle 20.45 invece a scendere in campo (match in diretta streaming su Eurosport Player e televisiva su Eurosport 2 e Rai Sport) saranno la Virtus Segafredo Bologna, favorita e sino a questo momento dominatrice della stagione per la grande compattezza mostrata da Milos Teodosic e compagni ma reduce dal ko in finale di Coppa Intercontinentale, e l’Umana Reyer Venezia che punta a sfatare il tabù che l’ha sempre vista sconfitta ai quarti di finale.

Venerdì si tornerà in campo alle 18 (match in diretta streaming su Eurosport Player e televisiva su Eurosport 2 e Rai Sport) con quello che si preannuncia come il quarto di finale sulla carta più equilibrato e spettacolare: a sfidarsi saranno due squadre molto fisiche come la Dinamo Sassari di Dyshawn Pierre, e l’Happy Casa Brindisi di Adrian Banks che sta vivendo una vera e propria giovinezza come dimostrano i 21 punti di media a partita (miglior realizzatore del campionato). Da questo accoppiamento potrebbe anche uscire la vincitrice del torneo. Il quadro dei quarti si chiuderà poi con la sfida delle 20.45 tra la Fortitudo Pompea Bologna, unica neopromossa del tabellone, e la Germani Brescia che vuole ritagliarsi un posto da “Cenerentola” della competizione. Sabato alle 17.45 e alle 21 si giocheranno poi le finali partite in diretta streaming su Eurosport Player e televisiva su Eurosport 2 e Rai Sport) e domenica alle 18 la finale (match in diretta streaming su Eurosport Player e televisiva su Eurosport 2 e Rai Sport).