Mario Balotelli,. accompagnato da Mino Raiola, posa da neogiocatore del Demirspor
Mario Balotelli,. accompagnato da Mino Raiola, posa da neogiocatore del Demirspor
di Ilaria Checchi Mario Balotelli ripartirà dalla Turchia: dopo l’esperienza non entusiasmante al Monza in serie B, infatti, l’attaccante ha firmato un contratto di tre anni da 15 milioni di euro complessivi con l’Adana Demirspor, club neopromosso nella massima divisione. Il corteggiamento a Super Mario da parte della società turca andava avanti da tempo e la fumata bianca è arrivata grazie alla partecipazione di alcuni sponsor importanti. Il presidente dell’Adana, Murat Sancak, ha confermato: "Punta al Mondiale. Il suo carattere? Dicono...

di Ilaria Checchi

Mario Balotelli ripartirà dalla Turchia: dopo l’esperienza non entusiasmante al Monza in serie B, infatti, l’attaccante ha firmato un contratto di tre anni da 15 milioni di euro complessivi con l’Adana Demirspor, club neopromosso nella massima divisione. Il corteggiamento a Super Mario da parte della società turca andava avanti da tempo e la fumata bianca è arrivata grazie alla partecipazione di alcuni sponsor importanti. Il presidente dell’Adana, Murat Sancak, ha confermato: "Punta al Mondiale. Il suo carattere? Dicono che sia pazzo ma noi siamo pazzi come lui". A quasi 31 anni, dunque, Balotelli è pronto ad aprire una nuova pagina della sua carriera sognando di tornare a far parte dell’Italia di Mancini in vista del Qatar.

Intanto il giocatore continua a commentare sui propri canali social le partite degli Europei e nelle ultime storie di Instagram si è complimentato con Federico Chiesa per il gol alla Spagna e con il ct azzurro, ma si è anche lasciato andare a uno sfogo contro chi continua ad attaccarlo: "Ho visto tanti insulti nei miei confronti e come sapete non ho problemi a esprimere i miei pensieri. Non capisco tutto questo odio nei miei confronti da parte di tanti voi italiani!", ha scritto Balo su Instagram. "L’Italia sta facendo un grande Europeo. Io non ci sono perché i ragazzi in questi anni hanno meritato più di me la convocazione ma con questo a cosa serve scrivermi: ’sei scarso’, ’stai a casa’, ’non vali niente’, ’non sei italiano’...". Il centravanti ha aggiunto: "Ci avete mai pensato che il Mondiale è un torneo difficile da conquistare per me ma non impossibile? E cosa dovrei dire se dovessi meritarlo? No, non mi riconosco in voi quindi addio Nazionale? Pensate prima di scrivere: non si sputa mai nel piatto dove si è mangiato". Infine, la chiosa di Super Mario: "Comunque, ora, forza Italia tutti insieme".

Il calciomercato in Italia invece prosegue con il Milan concentrato sul rinnovo di Franck Kessié, il cui contratto è in scadenza a giugno 2022: la dirigenza vuole blindare il giocatore e per questo è disposta a garantirgli un ingaggio da 5,5-6 milioni di euro a stagione. Fumata bianca in arrivo, invece, per il rinnovo di Calabria: il terzino si legherà al Diavolo con un quadriennale. Infine, il Milan ha trovato l’accordo col Brescia per Sandro Tonali, decisiva la decisione del giocatore di ridursi l’ingaggio: i rossoneri puntano anche a un altro centrocampista e il favorito resta Bakayoko, mentre per l’attacco dovranno competere anche con la Juventus per Kaio Jorge. Il centravanti brasiliano del Santos ha il contratto in scadenza il 31 dicembre e i bianconeri, se Ronaldo rimanesse, punterebbero a lui come punta ideale per completare il reparto con Dybala e Morata.