Aspettando il ritorno di Elia Viviani, che stamattina alle 9,55 insieme a Simone Consonni prova l’assalto al podio in una madison dove i favoriti sono inglesi, francesi, danesi e spagnoli, l’Italia della pista resta a bocca asciutta con le donne: sempre nell’americana, Letizia Paternoster e Elisa Balsamo non vanno oltre l’ottavo posto, complice una caduta nelle fase iniziali che lascia dolorante alla testa la Balsamo.

In una prova in cui si vede ogni genere di ruzzolone, dominano le britanniche Archibald e Kenny, che vincono dieci sprint su dodici, ma soprattutto non vanno mai in terra.