E’ iniziata con una sconfitta 2 a 1 contro l’Australia l’avventura dell’Italia nell’Atp Cup di Sydney che SuperTennis, la tv della Fit, trasmette in diretta e in esclusiva. Nel doppio che ha deciso la sfida valida per il ‘Gruppo B’ Matteo Berrettini (nella foto) e Simone Bolelli sono infatti stati battuti 6-3 7-5, in un’ora e 23 minuti di partita, da John Peers e Luke Saville.

Nel primo singolare, iniziato con una mezz’ora di ritardo sulla ‘Ken Rosewall Arena’ per il protrarsi di Russia-Francia (successo per 2-1 dai campioni in carica), Jannik Sinner, n.10 Atp, ha liquidato 6-1 6-3, in appena 63 minuti, Max Purcell, numero 176 Atp, schierato all’ultimo momento al posto di James Duckworth (n.49 Atp).

Nel secondo singolare Matteo Berrettini, n.7 Atp, ha ceduto 6-3 7-6(4), in un’ora e 24 minuti, ad Alex De Minaur, n.34 Atp.

Oggi sono in programma Polonia-Georgia (gruppo D), Norvegia-Spagna (gruppo A). A seguire Grecia-Argentina (gruppo D) e Serbia-Cile (gruppo A). L’Italia torna in campo nella notte tra oggi e domani sfidando la Francia. Apre il programma alla mezzanotte italiana Sinner-Rinderknech, a seguire Berrettini-Humbert poi il doppio.