Jannik Sinner (Ansa)
Jannik Sinner (Ansa)
Berrettini si ferma, Jannik Sinner no: l’altoatesino ieri ha battuto nei quarti del torneo di Vienna il norvegese Casper Ruud e ha ottenuto punti preziosissimi in prospettiva Nitto Finals: nella ’Race to Turin’ l’italiano ora è ottavo, e oggi pomeriggio giocherà la seconda semifinale del torneo austriaco contro l’americano Tiafoe (seconda gara di giornata,...

Berrettini si ferma, Jannik Sinner no: l’altoatesino ieri ha battuto nei quarti del torneo di Vienna il norvegese Casper Ruud e ha ottenuto punti preziosissimi in prospettiva Nitto Finals: nella ’Race to Turin’ l’italiano ora è ottavo, e oggi pomeriggio giocherà la seconda semifinale del torneo austriaco contro l’americano Tiafoe (seconda gara di giornata, teoricamente verso le 15.30). Prosegue anche la striscia di set vincenti: contro il norvegese Sinner ha vinto 7-5, 6-1 mostrando un attimo di incertezza soltanto nel secondo set, quando ha subito una parziale rimonta.

Berrettini invece è fuori: ieri si è arreso al talento emergente dello spagnolo Carlos Alcaraz nei quarti del torneo di Vienna, l’Erste Bank Open, torneo Atp 500 dotato di un montepremi di 1.837.190 euro alla Wiener Stadthalle.

Il romano, attuale numero 7 del ranking mondiale e testa di serie numero tre tabellone, ha provato a raddrizzare un match iniziato in salita, ma si è dovuto arrendere dopo due tie-break con il punteggio di 6-1 6-7 (2) 7-6 (5), in favore dell’iberico dopo due ore e 42 minuti di gioco. Alcaraz ha solo 18 anni ed è uno dei potenziali dominatori della prossima era tennistica.

Berrettini cercava la sua prima semifinale, obiettivo che non raggiunge dal torneo di Wimbledono quando arrivò a giocarsi la finale contro Djokovic, perdendo.

Nella stessa parte del tabellone l’altro semifinalista è il tedesco Alexander Zverev, che sarà l’avversario di Carlos Alcaraz nella semifinale. Zverev, numero 4 del mondo, ha dovuto faticare non poco per superare Felix Auger-Aliassime, 21enne canadese, battuto in tre set (6-4, 3-6, 6-3).

Nella parte del tabellone di Sinner, invece, l’altro semifinalista è l’americano Frances Tiafoe, che pur arrivando dalle qualificazioni, è riuscito ad imporsi nei quarti sull’argentino Diego Schwartzman, testa di serie numero 8, per 6-4 7-6(6).