Dominik Paris
Dominik Paris

Wengen, 18 gennaio 2020 - Una discesa per lui sempre ostica, soprattutto per via di quella stradina e quella S di Kernen che in passato lo hanno fatto tribolare. Dominik Paris si è preso un convincente secondo posto in una prova per lui difficile, e pazienza se Beat Feuz, vincendo, lo ha scavalcato nella coppa di specialità. Paris, però, è già concentrato sulle prossime gare.

“La gara è andata bene, sono partito deciso e sulla Kernen-S sono riuscito ad uscire con una buona velocità - ha affermato ai canali Fisi - Sono più che contento per la prima volta sul podio qui. Non me lo aspettavo. Adesso è ancora presto per parlare della coppa e le gare più difficile stanno arrivando. Cercherò di continuare così bene in discesa e poi i conti si faranno a fine stagione".