L'altimetria dell'ottava tappa
L'altimetria dell'ottava tappa

Villanueva, 27 ottobre 2020 - Dopo il successo di Woods nella settima tappa, la Vuelta propone mercoledì 28 ottobre una delle frazioni più importanti in ottica classifica generale. Si arriverà infatti in salita all'Alto de Moncalvillo, salita di prima categoria. Ci si attende la reazione di Primoz Roglic dopo aver ceduto la maglia rossa a Richard Carapaz.

Percorso

Tappa relativamente breve di 164 chilometri da Logrono all'Alto de Moncalvillo, con arrivo in salita e in generale due difficili gran premi della montagna. I primi 75 chilometri di corsa sono abbastanza facili senza particolari asperità, poi si inizia leggermente a salire verso il Puerto de la Rasa, primi 20 chilometri di leggerissima ma costante salita, poi il vero e proprio inizio del Gpm al chilometro 104, sono 9.8 chilometri di salita al 5.3% di pendenza media. In cima mancheranno circa 50 chilometri al traguardo, circa 25 sono di discesa, poi breve falsopiano per imboccare la salita finale. Sono 8.3 chilometri con pendenze del 9.2% e massime del 15% a metà salita. Sarà un Gpm che farà selezioni e i big dovranno farsi trovare pronti.

Favoriti

 

Si preannuncia grande battaglia tra Richard Carapaz, Primoz Roglic, Daniel Martin e Hugh Carthy in un arrivo in salita che i big non vorranno lasciarsi sfuggire. La lotta alla maglia rossa entrerà nel vivo

Orari e tv

Partenza della tappa alle 13.03, inizio della prima salita tra le 15.35 e le 15.51, arrivo in cima al Puerto de la Rasa tra le 15.49 e le 16.07. Inizio dell'Alto de Moncalvillo tra le 16.50 e le 17.15, arrivo previsto tra le 17.03 e le 17.28. Diretta a pagamento su Eurosport 1, canale 210 di Sky, a partire dalle 14.35. In streaming su Eurosport Player.

Leggi anche - Giro, Di Rocco: "Sport più forte delle difficoltà"