L'altimetria della decima tappa
L'altimetria della decima tappa

Aguilar de Campoo, 29 ottobre 2020 – Con il successo di nella volata di Aguilar de Campoo di Ackermann, con Bennett primo al traguardo ma declassato per una testata, la Vuelta propone un’altra tappa pianeggiante, stavolta con affaccio sul mare. In programma venerdì 30 ottobre la Castro Urdiales-Suances di 185 chilometri interamente nel nord della Spagna.

Percorso

Si arriva nella comunità autonoma della Cantabria, non lontano dalla cittadina di Santander e con affaccio sulla Ensenada de Cabrera. Tappa che costeggia il mare, quindi attenzione anche al vento e ai ventagli che possono crearsi in gruppo. Questa appare l’unica apparente difficoltà di una tappa che non presenta particolari variazioni altimetriche. La frazione è lunga 185 chilometri ma è sostanzialmente piatta ad eccezione del Gpm di terza categoria de l’Alto de San Cipriano situato a 60 chilometri dal traguardo. Attenzione al finale, gli ultimi due chilometri sono in leggera salita e rettilineo finale al 5% di pendenza media. Non è detto si arriverà ad una volata di gruppo.

Favoriti

Come detto, la morfologia della tappa sembra adatta ai velocisti, ma gli ultimi due chilometri sono in leggera salita e questo potrebbe consentire a qualche finisseur di anticipare una volata di gruppo. Corridori come Stybar, Luis Leon Sanchez, Gasparotto o Terpstra potrebbero tentare la carta a sorpresa, in caso invece di volata occhi sui soliti Bennett, Ackermann e Mareczko. Non ci saranno sconvolgimenti nella generale nel duello Carapaz-Roglic, a meno che il vento non metta nel sacco qualcuno, in un periodo dove l'Italia fatica a trovare corridori competitivi nelle corse a tappe, aspetto di cui ha parlato il ct Davide Cassani.

Orari e tv

Partenza della tappa alle 12.45, passaggio sull’Alto de San Cipriano tra le 15.39 e le 15.57, arrivo previsto a Suances tra le 17.03 e le 17.29. Diretta dalle 14.30 su Eurosport 1, canale 210 di Sky, e in streaming su Eurosport Player.

Leggi anche - Roglic batte Carapaz nell'ottava tappa della Vuelta