Tim Wellens (Ansa)
Tim Wellens (Ansa)

Ourense, 4 novembre 2020 - La tappa 14 della Vuelta 2020 è adatta agli attacchi dalla distanza e infatti a giocarsi il successo è un sestetto di specialisti, tra i quali spiccano i nomi di Marc Soler e Michael Woods. Quest'ultimo è beffato dall'accelerazione negli ultimi 300 metri di Tim Wellens, che bissa la vittoria ottenuta nella frazione 5. Calma piatta nel gruppo dei migliori, fatta eccezione per un sussulto di Daniel Martin che comunque non riesce a guadagnare alcunché su Primoz Roglic e Richard Carapaz. Anche la tappa 15, la più lunga della Vuelta 2020 con i suoi 230,8 km, si preannuncia adatta alle fughe da lontano: un'ottima occasione per i delusi di oggi per andare subito a caccia del pronto riscatto.

La cronaca

Dopo vari tentativi non andati in porto, parte finalmente la fuga buona, composta da Zdenek Stybar (Deceuninck-Quick Step), Thymen Arensman (Sunweb), Dylan Van Baarle (Ineos Grenadiers), Michael Woods (EF Pro Cycling), Tim Wellens (Lotto Soudal), Pierre-Luc Périchon (Cofidis) e Marc Soler (Movistar). I 7 approcciano l'Alto de Escairon (8 km al 3%) con oltre 5' di vantaggio: il gap si mantiene stabile anche sull'Alto de Guitara (7 km al 3,8%). Sull'Alto de Abelaira (7,6 km al 3,8%) invece la corsa si accende: ad attaccare sono Woods e Soler, che non riescono a fare la differenza, con il solo Périchon che si stacca. Il corridore della Movistar ha il merito di non arrendersi e rilancia: a raggiungerlo sono Stybar e Wellens. L'accordo tra i 3 si incrina negli ultimi km, quando gli altri 3 ex compagni di fuga si riportano sotto: ad attaccare è in particolare Woods, beffato però negli ultimi 300 metri dalla rasoiata di Wellens, che bissa così il successo ottenuto nella tappa 5. Nel gruppo ci prova Daniel Martin ma è più fumo che arrosto: Primoz Roglic e Richard Carapaz mantengono intatto il loro vantaggio in classifica.

Ordine d'arrivo tappa 14 Vuelta 2020

1) Tim Wellens (LTS) in 4h37'05''
2) Michael Woods (EF1) st
3) Zdenek Stybar (DQT) st
4) Dylan Van Baarle (IGD) st
5) Marc Soler (MOV) +11''
6) Thymen Arensman (SUN) +13''
7) Pierre-Luc Périchon (COF) +3'11''
8) Daniel Martin (ISN) +3'44''
9) Gonzalo Serrano Rodriguez (CJR) +3'44''
10) Primoz Roglic (TJV) +3'44''








Classifica generale Vuelta 2020

1) Primoz Roglic (TJV) in 53h57'05''
2) Richard Carapaz (IGD) +39''
3) Hugh John Carthy (EF1) +47''
4) Daniel Martin (ISN) +1'42''
5) Enric Mas (MOV) +3'23''
6) Wouter Poels (TBM) +6'15''
7) Felix Grossschartner (BOH) +7'14''
8) Alejandro Valverde (MOV) +8'39''
9) Aleksandr Vlasov (AST) +8'48''
10) David De La Cruz (UAD) +9'23''








Leggi anche - Ciclismo, il grande ritorno di Fabio Jakobsen