La Vuelta 2020 partirà dai Paesi Baschi
La Vuelta 2020 partirà dai Paesi Baschi

Madrid, 30 aprile 2020 - Per la prima volta negli ultimi 35 anni la Vuelta di Spagna non avrà 21 tappe. Gli organizzatori hanno comunicato ufficialmente che la corsa a tappe spagnola non partirà dall'Olanda - il via era previsto il 14 agosto - ma dai Paesi Baschi, sede della quarta tappa. Le frazioni nei Paesi Bassi non saranno dunque recuperate e il via è stato posticipato a causa del coronavirus.

Ad oggi non ci sono le nuove date ufficiale della corsa, nella prima bozza Uci la Vuelta potrebbe corrersi a novembre, ma è certa la riduzione delle tappe. Si tratta di una decisione storica perché negli ultimi 35 anni le tappe erano sempre state 21. Non solo, dal 1979 la Vuelta di Spagna non partiva dai Paesi Baschi: la tappa inaugurale sarà dunque la quarta da Irun ad Arrate Eibar.