Elia Viviani
Elia Viviani

Bologna, 13 settembre 2018 – Riposare le gambe, se così si può dire. Dopo tante fatiche e tanta montagna la Vuelta 2018 propone una delle ultime occasioni per i velocisti. La tappa 18 da Ejea de los Caballeros a Lleida sembra adatta a un volatone finale: 186 chilometri totalmente piatti senza nessun Gpm in programma. Non ci sono particolari difficoltà da segnalare, dopo la partenza lungo tratto pianeggiante Alberuela de Tubo dove è situato il rifornimento e da cui inizierà un breve tratto di salita da Peralta de Alcofea non catalogato come Gpm. Al chilometro 127 di corsa il traguardo volante di Monzon, da qui in avanti pianura o discesa fino ad arrivare a Lleida dove a meno due dalla fine è prevista una breve discesa con rettilineo finale in leggera salita. Da segnalare nell’abitato di Lleida due curve verso destra insidiose negli ultimi chilometri.

Vuelta 2018, tappa 17. Le pagelle di Angelo Costa

Vuelta 2018, classifica e risultati dopo la tappa 17

ORARI, FAVORITI E TV – Partenza alle 13.08 da Ejea de los Caballeros, passaggio al rifornimento tra le 15.20 e le 15.34, salitella di Alcofea tra le 15.28 e le 15.43, traguardo volante di Monzon tra le 16.05 e le 16.23, arrivo previsto a Lleida tra le 17.27 e le 17.54. I favoriti dovrebbero essere i velocisti, spazio allora ai soliti noti Viviani, Sagan e Van Poppel, mentre si è ritirato Bouhanni e allora potrebbe esserci una chance anche per Nizzolo e Trentin. Diretta dalle 16 su Eurosport 1 (Premium e Sky) visibile online anche su Eurosport Player. Live per i dispositivi mobile su Premium Play e Sky Go.

Tappa 3, lunedì 27 agosto