Bologna, 6 maggio 2018 - Pochi anni di storia, ma già gloriosi. La Sir Safety Perugia è per la prima volta campione d'Italia. Gli umbri allenati dal monumento del volley Bernardi hanno sconfitto nella decisiva gara 5 la Lube Civitanova Marche per tre set a zero. (25-22, 25-23, 27-25).

Triplete per gli umbri che in stagione hanno vinto anche Supercoppa e Coppa Italia e ora si godono il meritato Scudetto. Decisivi i 17 punti di Atanasjievic e i 9 preziosi di Zaytsev, soprattutto nel finale con una schiacciata fantastica che ha portato al matchpoint. Per la Lube 18 di Sokolov e 14 di Kovar.

BLOG La stella di Lollo - di Doriano Rabotti