Yang Fangxu (foto Fivb)
Yang Fangxu (foto Fivb)

Bologna, 14 agosto 2019 - Ancora una volta bufera doping in Cina. L'opposto della nazionale cinese di volley, campione olimpica a Rio, Yang Fangxu, è stata squalifica per 4 anni fino all'11 settembre 2022. Fatale un controllo a sorpresa di un anno fa: la giocatrice salterà dunque i Giochi Olimpici di Tokyo.

La Fangxu è stata pizzicata nell'agosto 2018 in un controllo a sorpresa, per lei positività all'Epo. L'agenzia antidoping cinese ha reso noto oggi la notizia, ma la Fangxu non aveva partecipato agli Asian Games 2018 e nemmeno alla stagione con il suo club dello Shandong. La 24enne non potrà esserci a Tokyo.