Luna Rossa
Luna Rossa

Auckland, 20 dicembre 2020 – Non si è disputata l’ultima giornata delle World Series nel golfo di Hauraki in Nuova Zelanda. Nella nottata italiana erano in programma le semifinali e le finali di questo evento test in vista della Prada Cup, la sfida tra gli sfidanti, e della vera e propria Coppa America. Poco vento ad Auckland e quindi niente condizioni per gareggiare. Si tornerà in acqua a gennaio.

La prima semifinale tra New Zealand e Team Ineos è andata in scena, con netto successo kiwi, ma lo scarso vento ha portato la contesa a superare il limite massimo di 45 minuti di gara. La situazione non è migliorata poco dopo per la seconda semifinale tra American Magic e Luna Rossa, che erano già in acque ma sono state richiamate e gli organizzatori hanno deciso di cancellare la giornata. Per Team New Zealand non ci sarà più modo di confrontarsi con gli avversari: i neozelandesi, detentori, scenderanno in acqua solo a marzo nella America’s Cup, mentre gli altri tre sindacati si affronteranno a gennaio per determinare lo sfidante.

Leggi anche - Vela, varata a Cagliari la nuova Luna Rossa