Luna Rossa a caccia dell'impresa
Luna Rossa a caccia dell'impresa

Auckland, 7 marzo 2021 – Tra tre giorni prenderà il via a Auckland la sfida finale per l’America’s Cup tra i detentori di Team New Zealand e gli sfidanti di Luna Rossa. Due filosofie diverse, New Zealand appare la più veloce, Luna Rossa sfrutterà il doppio timoniere per la partenza e una capacità sopra la norma in manovra. I favoriti sono senza dubbio i detentori, ma gli italiani si giocheranno le loro carte fino alla fine. Vince chi arriva per primo a sette vittorie.

A crederci è per primo il timoniere di Luna Rossa Francesco Bruni, la barca italiana è ad un passo dalla storia: “Siamo a conoscenza del fatto hanno lavorato per ottenere velocità – l’analisi di Bruni a Sailingbutt – Credo abbiano foil e timone più piccoli rispetto a noi per generare più velocità ma potrebbero perdere qualcosa nel controllo. Sono sicuramente avversari fortissimi ma non imbattibili. Dalla loro c’è anche la grande esperienza in questo tipo di sfide”.

Leggi anche - Luna Rossa, Spithill: "Burling il migliore"