Vanessa Ferrari ha conquistato la medaglia di bronzo (Dire)
Vanessa Ferrari ha conquistato la medaglia di bronzo (Dire)

Basilea, 25 aprile 2021 – La ginnastica è una specialità per giovani atlete, precocemente adolescenti e campionesse, ma l’Italia può vantare una punta di diamante anche alla ‘veneranda’ età di 30 anni. Si tratta di Vanessa Ferrari, capace di conquistare il bronzo europeo al corpo libero e in generale l’ottava medaglia continentale della carriera. A Basilea la Ferrari è stata battuta solo da due campionesse e, considerando che tre anni fa si ruppe il tendine d'Achille, il risultato ha una valenza ancora maggiore.

Medaglia di bronzo

L’oro è andato alla britannica Jessica Gadirova con 13.966, argento alla russa Angelina Melnikova, grande favorita, con 13.900, mentre Vanessa Ferrari, che nel giorno della Resistenza si è esibita sulle note di Bella Ciao, ha chiuso in 13.600. La Ferrari veniva da un infortunio e dal Covid, in maniera sintomatica, quindi gli allenamenti non sono stati effettuati al top della condizione, ma è stato sufficiente per una medaglia, che dunque assume un prestigio ancora maggiore. La Ferrari, campionessa del mondo 2006, ha mandato anche un segnale per Tokyo.

Leggi anche - Ginnastica, Vanessa Ferrari torna al successo