Vanessa Ferrari
Vanessa Ferrari

Bologna, 27 aprile 2021 – C’è la prima candidatura per il ruolo di portabandiera alle Olimpiadi di Tokyo, spostate di un anno a causa della pandemia. Il bronzo europeo al corpo libero a 30 anni suonati, tanti per la ginnastica, lancia Vanessa Ferrari alla possibile nomina per la rassegna giapponese. A renderla nota è il presidente federale della Federginnastica Gherardo Tecchi intervistato da Adnkronos.

Ne parlerò con Malagò

“Vanessa Ferrari merita di fare la portabandiera – le parole di Tecchi – Ne parlerò con il presidente Malagò perché credo che Vanessa abbia caratteristiche uniche, esattamente come Federica Pellegrini”. Nessuna sorpresa invece per il bronzo europeo, Tecchi era convinto di un buon risultato di Ferrari a Basilea: “Conosciamo il suo valore – la chiosa del presidente – Eravamo certi che sarebbe arrivato un grande risultato e lei ha qualità che non si vedono spesso. Ha avuto numerosi infortuni ma non si è mai lasciata andare e ha capito che la squadra avrebbe avuto bisogno di lei. Il suo risultato sembra un miracolo ma per noi che la conosciamo non lo è”.

Leggi anche - Dramma Vanessa Ferrari, si rompe il tendine d'Achille