10 apr 2022

Ciclismo, Van der Poel quarto alla Amstel: "Non avevo le gambe per reagire"

L'olandese, vincitore della Dwaars e del Fiandre, non è riuscito a ripetersi alla Amstel vinta da Kwiatkowski: sono mancate le gambe

Mathieu van der Poel
Mathieu van der Poel

Bologna, 10 aprile 2022 - Anche i fenomeni vengono battuti. Mathieu Van der Poel non è riuscito ad imporsi anche alla Amstel Gold Race dopo i successi alla Dwaars e al Giro delle Fiandre di settimana scorsa. L'olandese si è ritrovato nel gruppetto dei migliori nelle fasi calde della corsa, ma non è riuscito a rispondere agli attacchi decisivi di Kwiatkowski e Cosnefroy, primo e secondo al traguardo. Van der Poel ha chiuso quarto.

Sono mancate le gambe

Non una delle giornate migliori per Van der Poel che ha si tenuto il ritmo dei migliori ma gli sono mancate le gambe nelle fasi decisive, quelle che hanno portato alla fuga del polacco e del francese: "E' stato un po' difficile - l'analisi di Vdp - È una questione di decisioni che prendi e penso di non aver avuto le gambe per reagire o rispondere a ogni attacco. Ero dove dovevo essere ma in una gara come questa devi essere al top per battere i migliori. Ho dovuto fare delle scelte e non ero io oggi".

Leggi anche - Amstel 2022, Kwiatkowski vince al fotofinish

 

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?